Ancora in preghiera

In occasione della Solennità della Annunciazione del Signore la Chiesa che è in Italia è tornata a darsi appuntamento per innalzare la preghiera a Dio in favore della comunità nazionale.

Dal Santuario di Santa Maria delle Grazie in Brescia il Vescovo ha guidato la recita del Santo Rosario e rivolto la supplica a San Paolo VI Papa, originario proprio di quella terra e diocesi.

Supplica a San Paolo VI nel Tempo dell’Epidemia

Ci rivolgiamo a te,
san Paolo VI,
nostro amato fratello nella fede,
pastore della Chiesa universale
e figlio della nostra terra bresciana.

Ti presentiamo la nostra supplica,
in questo momento di pena e dolore.
Sii nostro intercessore presso il Padre della misericordia
e invoca per noi la fine di questa prova.

Tu che hai sempre guardato al mondo con affetto,
tu che hai difeso la vita e ne hai cantato la bellezza,
tu che hai provato lo strazio per la morte di persone care,
sii a noi vicino con il tuo cuore mite e gentile.

Prega per noi,
vieni incontro alla nostra debolezza,
allarga le tue braccia, come spesso facesti quando eri tra noi,
proteggi il popolo di questa terra che tanto ti fu cara.

Sostienici nella lotta,
tieni viva la nostra speranza,
presenta al Signore della gloria
la nostra umile preghiera,
perché possiamo presto tornare
ad elevare con gioia il nostro canto
e proclamare la lode del nostro Salvatore.
Egli vive e regna nei secoli dei secoli.
Amen

Mons. Pierantonio Tremolada, vescovo di Brescia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *